Visitare Pompei è come fare un vero e proprio viaggio nel tempo, alla scoperta di usanze, tradizioni, stili di vita romani in uno dei siti archeologici più famosi e visitati al mondo. Pompei, custode immobile fino al XVIII secolo dei resti della ricca città, completamente distrutta nel 79 dc dal vicino Vesuvio, un’eruzione che cancellò ogni forma di vita e ricoprì la vasta aerea di una fitta coltre di cenere e di lapilli, fermandola e cristallizzandola nel tempo insieme ai suoi abitanti. Gli scavi offrono la possibilità di ammirare ville dai bellissimi affreschi, cantieri, negozi, lupanare, scuole, piazze e spazi di ritrovo per la vita pubblica: un reticolo urbano composto da più di 100 isolati.

Potrai andare alla scoperta di edifici pubblici, case, locali commerciali e visitare i luoghi più suggestivi della città: il Foro, le Terme, il Lupanare e la Casa dei Vetti, uno dei massimi esempi d’arte romana del I secolo. Quella a Pompei è senza dubbio una tappa assolutamente da non perdere.

Informazioni

Accessibile in sedia a rotelle
Biglietto
Consegna biglietti istantanea
Museo
Valido 1 giorno

Da sapere

Prezzi

Intero € 19
Ridotto € 3,00 (cittadini dell’Unione Europea tra i 18 e i 24 anni)
Commissione agenzia € 2,00

Informazioni utili

Orari

Fino al 31 marzo 2024
Da lunedì a venerdì dalle 09.00 alle 17.00, ultimo ingresso ore 15.30

Dal 01° aprile  al 31 ottobre 2024
Da lunedì a venerdì dalle 09.00 alle 19.00, ultimo ingresso ore 17.30.

Chiusure:  1 Gennaio, 1 Maggio, 25 Dicembre.
Ingresso gratuito: ogni prima domenica del mese

 

Informazioni importanti
I biglietti sono validi nel solo giorno di acquisto e consentono un solo ingresso
Hanno diritto al biglietto ridotto i cittadini dell’Unione Europea di età compresa fra i 18 e i 25 anni non compiuti e gli insegnanti a tempo indeterminato presso scuole statali dell’Unione Europea.
L’ingresso è gratuito per i minori di anni 18 e per i cittadini dell’Unione Europea di età superiore ai 65 anni. È inoltre gratuito per i giornalisti, per gli studenti e i docenti di architettura, archeologia e storia dell’arte in Università dell’Unione Europea. Le riduzioni e le gratuità sono subordinate alla presentazione presso le biglietterie di documenti e/o attestazioni comprovanti il diritto del richiedente.